Come sentirsi sempre giovani a qualunque età? Intanto bisogna sentirsi giovane sempre. Non è che ti svegli una mattina e decidi di esserlo. Perché non è uno stato d’animo temporaneo, è una sensazione perenne.

Anche nei giorni cupi, anche quando sei depressa o quando ce l’hai col mondo.

Quindi, direte, se non sono così non mi sentirò mai giovane? Ma no, certo. Tutto è possibile. Basta cominciare a trattenere la sensazione di giovinezza quando arriva. Lasciarsi andare e non preoccuparsi troppo di quello che non si può cambiare.

Insomma vivere con un po’ di leggerezza i problemi quotidiani. Naturalmente ci sono situazioni in cui non si può essere leggeri, ma l’importante è affrontare anche quelle con un pizzico di ironia, magari cercando un punto di vista diverso dal nostro solito.

Questa è la mia ricetta, ma ce ne sono molte. Ognuno di noi sviluppa il suo modo di sentirsi giovane.
Questa riflessione mi è venuta da un articolo letto su Sandra Milo, che di recente ha posato nuda, avvolta in candide lenzuola, da vera diva quale è lei, per la copertina di una rivista.

Alla bella età di 89 anni.

Sicuramente sarà anche fotoshoppata, mettiamoci anche che certamente andrà regolarmente a fare trattamenti di bellezza e chirurgia estetica, per cui può ancora tenere insieme i pezzi.

Ma l’ironia e la verve per fare un servizio fotografico del genere devi averlo dentro, a prescindere da tutto il resto.

Possiamo chiamarla incoscienza, demenza senile, o come vogliamo, ma resta il fatto che la sua bella figura la fa ed è ammirevole il mettersi in gioco in questo modo.Quindi penso che il sentirsi giovane si veda anche esteriormente.

Quando sono depressa o negativa, mi accorgo che aumentano le rughe, il colorito ha una brutta tonalità e nell’insieme ho doloretti in diverse parti del corpo.

Il nostro malessere interiore si riflette sempre esternamente. Purtroppo anche quando finalmente me ne rendo conto e mi impongo di ritornare ad essere più allegra e ottimista, le rughe restano.

Perché quelle è impossibile cancellarle, ma servono anche a ricordarmi che sentirmi uno straccio non serve a niente di buono e che lasciarmi andare mi fa sentire brutta dentro e fuori.

Quindi su col morale e restiamo giovani dentro che il fuori ci rispecchierà.

LaVanda

In foto Sandra Milo (trovata sul web)