Siete sicure di conoscere il vostro partner? Magari state insieme da parecchio, o come me, da pochi mesi.
In ogni caso, c’è sempre modo di conoscersi ed approfondire gli interessi e le idee vostre e sue.

Questa riflessione mi è venuta in mente poco tempo fa, quando mi sono imbattuta in un articolo di un sito internet di psicologia in cui si sosteneva che per fare innamorare un uomo bastava fare le domande giuste. Che erano elencate nell’articolo stesso.

L’ho letto per curiosità e perché mi pareva una bufala pazzesca.

Le domande spaziavano su vari argomenti : dalla vita, al privato, al sociale e così via.

Allora ho riconsiderato la cosa da un altro punto di vista: sicuramente non fanno innamorare nessuno, ma visto che sono domande interessanti per capire una persona, perché non farle e approfondire la conoscenza dell’altro? Detto, fatto.

Una sera ho proposto la cosa al mio partner, proponendogli di berci un bicchiere di Prosecco e rispondere entrambi alle domande.

Come regola base ho deciso che la risposta era facoltativa, perché alcune domande erano molto personali e introspettive e non mi pareva giusto essere obbligati a rispondere: in ogni caso anche il non rispondere è una risposta.

Le domande erano più di 30 e non abbiamo risposto a tutte, ma è stato bello passare una serata a rispondere, motivare le risposte, scolarci una bottiglia di Prosecco di quello davvero buono e ridere insieme di alcune risposte.

Vi dirò, questa cosa non mi ha fatta innamorare di lui visto che sono già innamorata, ma me lo ha fatto conoscere meglio, capire il suo punto di vista su molte cose e capire che abbiamo tanto in comune.

Io consiglio a tutte di fare un’esperienza di questo tipo, anche se state insieme da tanto. Alcune risposte potrebbero sorprendervi o confermare quanto già sapete di lui.

Sul web ci sono parecchi siti che propongono questo tipo di domande, soprattutto in inglese, ma qualcuno anche in italiano.

E non dimenticate qualcosa da bere che rende l’esperienza divertente.
Cincin
LaVanda