Bentornato settembre!! Il 23 settembre il Sole entra in Bilancia a determinare l’equinozio d’autunno. Il fascino di questa stagione, il cambio delle temperature, un momento della quiete dopo “la tempesta”, della camomilla incandescente prima di dormire (che puntualmente rimane sul comodino), l’amore per il lago, le spiagge semi vuote. Una fuga lontano anche solo di qualche ora, un picnic in riva al mare, un abbraccio che ti scalda il cuore, i baci che asciugano le lacrime, un biglietto per un concerto, una cena improvvisata a casa, le risate a crepapelle sono queste le cose che fanno luccicare le giornate. Sono le cose per le quali vale la pena vivere, talvolta anche soffrire. I colori si attenuano, la musica diventa meno assordante, ognuno riprende il suo tran tran quotidiano, si riscoprono nuovi equilibri, si rompono quelli vecchi, si sciolgono vecchi schemi e se ne creano quelli nuovi.

ARIETE: 21/3 – 20/4: energie al top!

Settembre potrebbe essere il mese giusto per stilare la lista di buoni propositi in ogni campo, avrete la costanza necessaria per seguire fino in fondo tutte le buone abitudini che esaltano il vostro benessere, il vostro rapporto con gli altri e il vostro lavoro. Ci sono diversi cambiamenti all’orizzonte, abbiate pazienza e rinunciate alle polemiche, esprimete i vostri punti di vista con fermezza ma senza imposizioni! Impegni lavorativi e familiari potrebbero chiedervi una dose di energia in più, purtroppo stress e svogliatezza sono dietro l’angolo, non fatevi divorare dal pessimismo, ma agite, come sapete fare voi.

La lettura del mese: “La principessa sposa” di William Goldman. Un celebre sceneggiatore è disperatamente a caccia di una copia del romanzo chiave della propria infanzia. Quel romanzo gli aveva spalancato orizzonti impensati, rivelato uno strumento strepitoso: la lettura. Darebbe un occhio pur di trovarlo, vorrebbe regalarlo al figlio viziato e annoiato, sperando che il prodigio si ripeta. Quando ne agguanta una copia, si rende conto che molti capitoli noiosi erano stati tagliati dalla sapiente lettura ad alta voce del padre. Decide di riscriverlo. Togliere lungaggini e divagazioni. Rendere scintillante la “parte buona”. La magia si realizza. Il risultato è straordinario.

TORO: 21/4 – 20/5: grandi bilanci!

Ambizione, determinazione e ottimismo saranno vi saranno regalate da Plutone, Saturno e Giove positivi, che agiranno sulla vostra vitalità meglio di un ricostituente. Se praticate sport sarebbe meglio farlo per ridurre il vostro giro vita, migliorando le vostre prestazioni, modellando la muscolatura e buttare giù quel paio di chiletti indesiderati. Salute e bellezza saranno nelle vostre mani, che indica un ottimo periodo per affrontare cure cosmetiche e migliorare il benessere di pelle e capelli. Il buon transito di Giove vi suggerisce nuove terapie e controlli se avete avuto qualche malessere o potrebbe aumentare il vostro interesse in merito all’alimentazione e alla cura del corpo secondo metodi naturali.

La lettura del mese: “533. Il libro dei giorni” di Cees Nooteboom. Un uomo e la sua isola. È una calma giornata estiva quando il cosmopolita Cees Nooteboom si ritrova a Minorca, l’isola-rifugio dove abita durante i mesi estivi. Con un’intimità inedita e una sapienza ormai nota Nooteboom confida al lettore le sue scoperte di eterno errante ed esploratore di culture lontane, condivide illuminanti riflessioni nate dalla contemplazione del suo giardino di cactus, si addentra negli sforzi di scienza e filosofia per spiegare i misteri dell’universo, ci immerge nell’esperienza della scoperta della natura, fino a chiedersi, consapevole del passare del tempo: «In quale anno della mia infinita assenza qualcuno camminerà su Marte?»

GEMELLI: 21/5 – 21/6: benvenuto ottimismo!

Sole, Venere e Marte vi regalano fascino, simpatia, ottimismo, divertimento e tanta creatività! Finalmente state riprendendo la vostra vita in mano, dopo un periodo buio e caotico. Riprendete a vedere il sole, il vostro tono muscolare e le vostre energie saranno in buone mani per tutto il mese. E’ arrivato il momento di prendervi cura di voi stessi e dei vostri bisogni, approfittare di questi ottimi transiti per apportare cambiamenti salutari nelle vostre abitudini e migliorare l’efficienza del vostro corpo. Se avete un desiderio, un sogno, un’opera d’arte da mostrare è il mese adatto per seminare le vostre competenze: Mercurio, il pianeta dei contatti, è li con voi che vi stimola a cambiare i vostri percorsi e incontrare nuova gente. È proprio quando si sta scomodi che si cambia!

La lettura del mese: “Donne di fiume e d’inchiostro” di Serena Corsi. Marta, che insegna matematica e scrive favole per bambini, viene a sapere che quella mattina la madre Clio è uscita di casa e non è più rientrata. È scomparsa. I giorni passano, e mentre le ricerche di Clio continuano, Marta ripercorre il loro mezzo secolo di vita di madre e figlia. Quando cominciano ad arrivare misteriose lettere che la madre, prima di sparire, ha scritto agli uomini della sua vita, Marta leggendole scopre una Clio nuova, diversa, che non conosceva, e questa consapevolezza è destinata a trasformare il legame che le ha unite fino a quel momento. Un romanzo sulla libertà di scegliere chi siamo, chi saremo, e perfino chi siamo stati.

CANCRO: 22/6 – 22/7: giù di tono e di umore!

Equilibrio e saggezza nell’amministrazione delle vostre forze dovranno essere il vostro mantra per buona parte del mese. Lo stellium di pianeti in posizione ostile e Marte che vi fa lo sgambetto, potrebbero indicare energie incostanti e una bassa vitalità. No agli eccessi e allo stress, si ad una moderata attività fisica, ad una cura mineralizzante, preziosa per la salute di ossa e denti, si a frequenti coccole, specie estetiche. Il modo migliore per contrastare le configurazioni tese di settembre sarà intraprendere serenamente un percorso interiore di auto accettazione dei pregi e dei limiti che fanno di voi la persona unica e vera!

La lettura del mese: “La quattordicesima lettera” di Claire Evans. È una mite sera di giugno del 1881, la sera della festa di fidanzamento di Phoebe Stanbury. Mano nella mano di Benjamin Raycraft, il fidanzato appartenente a una delle famiglie più in vista della Londra vittoriana, Phoebe accoglie gli invitati con un sorriso raggiante di gioia. È il suo momento, l’istante che suggella la sua appartenenza alla buona società londinese. Un istante destinato a durare poco. Dalla folla accalcata attorno alla coppia si stacca una sinistra figura, un uomo nudo, sporco di fango e col torace coperto da una griglia di tatuaggi, come un fiore gigante. L’uomo solleva il braccio verso Benjamin, facendo balenare la lama stretta nella mano: «Ho promesso che ti avrei salvato» dice, prima di avventarsi sull’ignara Phoebe e tagliarle la gola con un rapido gesto.

LEONE: 23/7 – 23/8: forma irresistibile e fascino da vendere!

Bellezza, forza, serenità e volontà saranno i favori di Venere, Sole e Mercurio, oltre Marte positivi. Sono tutti transiti che migliorano la resistenza allo stress, la salute e l’aspetto di pelle e capelli e vi aiutano a definire la muscolatura o a superare traguardi se praticate sport a livello agonistico. Avrete un’energia invidiabile, una carica di vitalità tale da illuminare d’immenso le vostre giornate frenetiche, dense di impegni, di obiettivi da raggiungere. Approfittate per compilare una lista di buoni propositi inerenti a salute e forma fisica, molto salutari per il vostro benessere psico fisico. Brio e simpatia vi accompagnano nei vostri rapporti amichevoli e sociali. Vi affacciate alla vita mondana con curiosità e avete voglia di partecipare a feste e incontri culturali.

La lettura del mese: “Il sentimento della letteratura” di Julio Cortázar. Caleidoscopica, sorprendente, impegnata e mai priva d’ironia, l’opera di Julio Cortázar si muove tra i generi più vari: racconti e romanzi, certo, ma anche poesia, saggistica, teatro e quello che oggi chiameremmo memoir. In questa straordinaria varietà, gli elementi che sempre guidano la scrittura del grande autore argentino, in ogni sua forma, sono essenzialmente due: l’aspetto ludico e l’ispirazione fantastica. Questo ebook raccoglie i suoi due scritti più celebri sull’argomento: la sostanza della letteratura raccontata in prima persona da chi «fra vivere e scrivere non ha mai ammesso una netta differenza».

VERGINE: 24/8 – 22/9: benessere ed energie!

Il trio di pianeti in Capricorno nella vostra quinta casa solare vi regalano non solo determinazione e costanza, ma tanta ambizione nei vostri progetti creativi, successi e passione. Potete finalmente mostrare le vostre opere d’arti, partecipare alle fiere, ai mercatini e a incontri con grandi artisti. Non vi mancano bellezza, salute, fascino, ottimismo e i vostri sogni potrebbero diventare realtà, se vi impegnerete per ritagliarvi ogni giorno un piccolo spazio da dedicare al benessere del vostro corpo e alla forma esteriore. Incoraggiati dai transiti in corso, potrete contare su di una buona riserva di energia anche dopo una giornata densa di doveri lavorativi e familiari. Vedrete che all’impegno seguiranno fatalmente i risultati.

La lettura del mese: “Le case della musica” di Piero De Martini. Ci sono case abitate da voci, riverberi, note imprigionate nella luce che trafila una finestra o nelle stoffe damascate che ricoprono antiche poltrone e sedie Impero. Non è stata la curiosità voyeuristica del turista a spingere Piero De Martini a entrarvi, né la ricerca musicologica che permette allo studioso di colmare i vuoti di erudizione. Quello compiuto dall’autore di Le case della musica è un pellegrinaggio, un viaggio spirituale nelle dimore che hanno visto nascere e crescere i più importanti compositori, un errare nei territori della fantasia e gli stessi dei sogni, che spesso nella realtà storica sono coincisi e continuano a coincidere con quelli della musica.

BILANCIA: 23/9 – 22/10: un settembre magico ed armonioso!

Sole, Mercurio e Venere sono tutti dalla vostra parte a donarvi simpatia, fascino, comunicazione, brio e socievolezza. E’ un magnifico momento per godervi la vita. Una voce fuori coro sarà la posizione di Marte che vi toglie forza ed energie. Non abusate di integratori, ma riposate di più fra amici e familiari. Prenotate un bel week end in una Spa, prendetevi cura di voi, del vostro benessere, del vostro fisico!! Frizzanti e disponibili accetterete tutti gli impegni pur di non rimanere soli! Serve rilassare e soprattutto non pensare troppo. Godetevi di un massaggio profumato, un piccolo peccato di gola, amministrate con saggezza le vostre forze, evitando stress e sovraccarico di impegni, arriverete a fine giornata con un minimo di vitalità ancora a disposizione.

La lettura del mese: “La grammatica dei sapori” di Niki Segnit. Una guida originale per sperimentare i sapori attraverso svariate combinazioni, dai classici cioccolato e nocciole agli insoliti caffè e for maggio di capra. Un libro unico, che offre idee e spunti creativi per una cucina tutta da scoprire.

SCORPIONE: 23/10 – 22/11: intuitivi e fantasiosi!

Sarete più pensierosi del solito e ciò vi porta alla scoperta di nuove letture e di nuove cure per il proprio benessere. Le energie non vi mancano, anzi.. ma sarete comunque frenati da nuovi punti di vista e da nuovi modi di approcciarsi alla vita. Sapete che oltre il quotidiano c’è ben altro da sapere e da conoscere. La curiosità per nuove discipline olistiche vi spinge a contattare centri di benessere e scuole di pensiero, che vi portano ad una maggiore consapevolezza di sé stessi. Avete abbastanza forza e grinta per affrontare nuovi percorsi e nuove vie alternative. Nettuno rafforza il vostro intuito e amplifica le vostre fantasie, siete alla ricerca di nuove realtà e di nuovi spazi, nuovi pensieri affollano la vostra mente, non rimane che riordinarli per attuarli!

La lettura del mese: “L’evoluzione della bellezza” di Richard O. Prum. Secondo la visione comunemente accettata della selezione naturale, perché un carattere si evolva è necessario che sia adattativo, che aumenti cioè la probabilità di sopravvivenza dell’individuo. Con uno scarto audace rispetto all’ortodossia dominante, Richard Prum ipotizza invece in questo libro che alcuni tratti, soprattutto quelli coinvolti nel corteggiamento, siano frutto di scelte arbitrarie: una specie manifesterebbe una preferenza per un certo carattere giudicato bello, e in base a quella preferenza uno dei due sessi (in genere quello femminile) effettuerebbe la scelta del partner. La prole della coppia erediterebbe così non solo il carattere ritenuto attraente, ma anche la preferenza.

SAGITTARIO: 23/11 – 21/12: equilibrio e socievolezza!

Un mese all’insegna della condivisione di pensieri, di collaborazione e di equilibrio fra amici e conoscenti. Vitalità, benessere e socievolezza saranno ai primi posti fra la vostra scala di valori. E’ molto probabile fare un viaggio, conoscere nuove persone e iniziare un periodo molto proficuo per i propri progetti. La vostra mente è libera di fare quello che più piace, vi sentite belli e forti, non vi mancano le energie e la carica vitale per spostarvi da un posto ad un altro. La vostra vita riprende ad avere un senso, finalmente non ci sono più quegli ostacoli, che vi hanno tenuti fermi per diverso tempo. Saturno vi invita a concretizzare le vostre idee, bando alle insicurezze che vi infligge Nettuno in quadratura. Indossate quel tocco in più che vi contraddistingue sempre: l’ottimismo!

La lettura del mese: “Il dolce domani” di Banana Yoshimoto. Sayoko e Yoichi hanno avuto un incidente, lei è rimasta gravemente ferita, lui invece non c’è più. La loro era una storia bellissima, in cui la scarsa volontà di impegnarsi era compensata da un amore profondo e libero, e senza di lui Sayoko si sente vuota, o forse, come le dice l’amico okinawano Shingaki, deve solo andarsi a riprendere il suo mabui. È proprio la ricerca del mabui, di una cosa che somiglia molto all’anima e che Sayoko non sa nemmeno se la rivuole per davvero, il tema centrale di un romanzo che, con profondità e delicatezza, racconta il dolore e la rinascita di chi è sopravvissuto alla morte di qualcuno che amava.

CAPRICORNO: 22/12 – 20/1: energie da vendere!

Con Marte contrario avvertite una maggiore stanchezza e tanto stress. Lo stellium di pianeti nel vostro cielo vi spinge a fare molto, a segnare molti appuntamenti sulla vostra agenda. Le vostre giornate sono frenetiche, dense di impegni e di obiettivi da raggiungere. Probabilmente rischierete di strafare e di non prendervi cura di voi, addirittura vi sentite spossati e tesi, causa di Sole e Mercurio ostili, che non vi lasciano del tempo per voi, per la cura del vostro benessere, trascurando i vostri familiari e i vostri amici. Dovreste stilare meglio la vostra lista delle vostre priorità, non mettete sempre al primo posto il lavoro, ma dovete esserci voi!! Forse non siete ancora andati in vacanza, è arrivato il momento per scaricare quell’eccesso di stress tra una nuotata e un’altra.

La lettura del mese: “Andare per la Roma dei papi” di Giovanni Maria Vian. Un itinerario che mostra le manifestazioni dello straordinario mecenatismo papale che ha reso unica Roma. Muovendo dall’attuale residenza di Francesco, e dalla sua inedita coabitazione in Vaticano con il predecessore, queste pagine ci accompagnano a ritroso fino ai luoghi del cristianesimo primitivo, dove palpabile rimane la memoria degli apostoli, capostipiti della chiesa romana.

AQUARIO: 21/1 – 19/2: il benessere arriva da lontano!

Sole e Mercurio viaggiano a vostro favore, rendendovi più socievoli e simpatici, più brillanti e comunicativi, soprattutto nei riguardi del vostro lavoro e delle vostre amicizie. Lo stress e la vita frenetica non sono alleati del benessere e quindi non sarà male assecondare i tempi che il fisico chiede. Ma, avrete l’incoraggiamento di Sole e Mercurio, che dipingono un quadro incoraggiante e protettivo, fonte di benessere psicologico, che vi metterà al riparo dall’insicurezza e dall’ansia. Inoltre, questi transiti positivi vi suggeriscono di affacciarvi e di curiosare in rete o in biblioteca possibili nuovi posti da visitare o semplicemente iniziare un corso di studi che parli d’Oriente.

La lettura del mese: “Sulle rotte di Ulisse” di Lorenzo Braccesi. Furono gli Eubei di Calcide e di Eretria i più antichi esploratori delle rotte mediterranee. Lorenzo Braccesi va alla scoperta della loro storia e identità, soffermandosi sul mondo della grecità arcaica, su quella memoria dell’Odissea che è nella ‘bisaccia’ di ogni navigante o colono.

PESCI: 20/2 – 20/3: com’è dolce naufragar in questo mare!

Con Nettuno nel vostro cielo state navigando oltre oceano da diverso tempo. La vostra fantasia non ha limiti, i vostri pensieri sono sempre affollati nella vostra testa. Avete a vostro favore il tris di pianeti, quali Giove, Saturno e Plutone, oltre a Urano che vi invitano a prendere cura di voi, a risolvere eventuali malesseri, a staccare la spina dal vostro quotidiano, per dedicarvi agli amici, all’amore, allo sport, ai vostri familiari e soprattutto a voi stessi, condividendo i vostri progetti e le vostre idee. E’ il momento di adottare nuove abitudini, di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, di dormire di più, seguendo le indicazioni su integratori naturali. Le vostre energie sono ottime e costanti, la vostra forma è eccellente, non sovraccaricate la vostra mente di inutili pensieri, se dovesse succedere, tirateli fuori e scriveteli, potreste farne un capolavoro.

La lettura del mese: “Ustica” di Cora Ranci. Quarant’anni fa, il 27 giugno del 1980, un aereo di linea in volo da Bologna a Palermo si inabissava misteriosamente al largo dell’isola di Ustica. Ottantuno persone perdono la vita in una strage i cui autori, nonostante innumerevoli indagini e processi, restano ancora ‘ignoti’. Una ricostruzione storica per andare oltre le verità giudiziarie.