L’oroscopo è servito!

La novità della settimana? Mercoled’ Merecurio entra in Scorpione per fare compagnia a Venere e a Giove e per solleticare insieme a loro le idee, i sensi, i piaceri e il benessere. Si forma uno splendido stellium nell’ottavo segno, premiando i nativi dello Scorpione, che salgono su in cima al primo posto con la coppa in mano, cantando belle canzoni e gridando: “Urrà!”.

Approfittate di questa settimana per fare proposte indecenti e illegali, per commettere un crimine, tanto nessuno saprà arrestarvi, avete 3 colossi dello zodiaco che mentono insieme a voi con fumo negli occhi, Nettuno, con le sue menzogne che sembrano verità assolute, parliamo di Plutone e con la lungimiranza di Saturno, che vi vede concreti, tenaci e non demordete mai!

ARIETE: 21/3 – 20/4: fiutate buoni tartufi!

Saturno e Plutone dissonanti fanno prevedere lungaggini burocratiche, se non veri e propri fenomeni di ostruzionismo da parte di superiori o persone di potere. Tenete sempre duro e non cedete alla tentazione di aggredire chi, secondo voi, vi mette più o meno volontariamente i bastoni tra le ruote. Concentrate piuttosto le energie sulle nuove iniziative professionali che lo stellium dallo Scorpione non mancano di suggerirvi e che possono rivelarsi utili per la carriera e per impolpare il conto in banca. Non vi mancano ingegno e astuzia per mettere al segno un colpo importante, ascoltate di più il vostro intuito e agite con meno impulso.

La narrativa della settimana: “Paradise Sky” di Joe R. Lansdale. Tra duelli e sparatorie, cowboy e indiani, Mark Twain e Cormac McCarthy, il capolavoro western dell’autore.

TORO: 21/4 – 20/5: cambia la realtà!

Fortunatamente vi sono amici Saturno, Plutone e ora anche Urano, che se scompiglia tutti i vostri piani, ma almeno vi fa vedere le cose da un altro punto di vista. A momenti vi manca la terra sotto i piedi, mentre Mercurio non vi sorregge con una comunicazione brillante, anzi vi innervosite e non comprendete chi vi vuole spiegare meglio come procedere con la gestione economica, visto che Giove vi sta svuotando il conto in banca e vi fa svuotare il salvadanaio. Non è un buon periodo per mettere a segno i vostri obiettivi, non è un buon momento per proporre le vostre idee e soprattutto non firmate nessun contratto, per non trovarvi in situazioni poco piacevoli. Spesso, la vostra scarsa elasticità e la tendenza a metabolizzare con eccessiva lentezza le situazioni impreviste rischiano di precluderti o di ritardare le mosse vincenti. Aspettate qualche settimana ancora.

La narrativa della settimana: “Dove la storia finisce” di Alessandro Piperno. Matteo era a Roma da ventiquattr’ore e già sognava di restarci per sempre. Certo, a Los Angeles aveva due mogli, ma tutto sommato ne aveva due anche qui, e non si sentiva in obbligo con nessuna.

GEMELLI: 21/5 – 21/6: sempre iper!

Nel quotidiano e sul lavoro fate delle sessioni di trampoli e di salti da un posto all’altro per affrontare ogni impegno e ogni genere burocratico. Vi cercano clienti e fornitori, passando per la tecnologia, mentre i colleghi richiedono la vostra attenzione. Certo la strada è in discesa, ma non mancano momenti di nervosismo, causa da impegni troppo stressanti. Serve organizzarsi meglio e prendersi delle pause se si vuole arrivare a fine giornata non troppo esausti. Valutare progetti e iniziative con una mente più lucida fa guadagnare mille volte di più di una mente iper attiva, Giove vi garantisce buone occasioni, mentre Venere è indice di creatività e di idee proficue. Intanto, fareste bene a non fidarvi troppo delle soluzioni facili e comode, troppo immediate, quelle che consentono di voltare pagina brillantemente e senza fatica.

La narrativa della settimana: “Il dolore è una cosa con le piume” di Max Porter. Un autentico caso letterario, una storia sul senso della perdita e sul ricordo come cura. Un romanzo con un forte messaggio di speranza che colpisce per lo stile strabiliante lo humour inatteso.

CANCRO: 22/6 – 22/7: stimoli e opportunità

Negli ultimi tempi la contemporanea dissonanza di due pezzi da novanta dello zodiaco come Saturno e Plutone hanno minato e minano ancora la fiducia in voi stessi e vi spinge a chinare il capo di fronte a colleghi prepotenti e superiori con manie da dittatori. Questo periodo fortunato per voi e finalmente potreste dire, che potete far valere i vostri meriti e diritti. Mercurio è favorevole e vi invita a parlare e ad esprimere quello pensate, favorendo efficienza e agevolando progetti legati a qualsiasi cosa vogliate fare. Giove e Venere, due grandi astri benefici che vi spingono ad osare, regalandovi colpi di fortuna, non solo in fatto di progetti ma anche di denaro e di ottimi investimenti, valutando spese ed entrate, nuove proposte di lavoro e iniziative di ogni genere, complice Urano che vi farà vedere oltre le stelle. Non abbiate paura dei cambiamenti, possono essere stimoli e opportunità.

La narrativa della settimana: “Miracoli dal cielo” di Christy Wilson Beam. A volte il destino si presenta nei posti più impensati, come nel cavo dell’enorme pioppo che inghiotte la piccola Annabel. E’ una tragedia si trasforma in un miracolo.

LEONE: 23/7 – 23/8: amatevi di più!

Ogni tanto bisogna ricaricare le batterie, ecco come vi sentite, in stand by, in attesa di riprendere le vostre energie, anche i robot hanno bisogno di fermarsi, tranne la creatività e l’estro, che sono insostituibili e solo gli esseri umani li posseggono, alla faccia della tecnologia. Saturno e Plutone nel vostro quotidiano vi infondo maggiore fiducia, autostima, ambizione, tenacia e costanza, rendendo la vostra mente una fucina di idee. Certo Mercurio non vi aiuta moltissimo, forse perché alcuni progetti vanno rivisti, pianificati meglio, ma nulla di che, si tratta solamente di spianare meglio la strada per i prossimi progetti professionali. A fine anno già i vostri sforzi sono ripagati dalla stima di colleghi e superiori, oltre ad un probabile aumento delle entrate come promette Giove in Sagittario, già dal prossimo mese. Stay tuned.

La narrativa della settimana: “La collezionista di libri proibiti” di Cinzia Giorgio. Anselmo intuisce l’intelligenza di Olimpia e le dona un’edizione del Decameron del XVI secolo, da quel momento la ragazza inizia a collezionare libri messi al bando dalla Chiesa e a distinguere i falsi dai veri.

VERGINE: 24/8 – 22/9: frizzanti e briosi

In questo splendido periodo vi sentite in missione per conto di Dio, che nel vostro caso è quello del lavoro, con tutte le sue divinità accessorie, tra le quali successo, profitto e carriera. Tanto entusiasmo in campo professionale è dovuto all’effetto di Plutone e Saturno, complice un Marte ed un Urano positivo, che vivacizzano e scatenano le vostre ambizioni più scatenate, grazie all’espansione di Giove che vi regala ottimismo, gioia e benefici per le vostre tasche e il vostro stato d’animo. Idee e opportunità non vi mancano, specialmente se operate nei settori della comunicazione, del commercio e delle nuove tecnologie, mai sottovalutare i rischi delle vostre iniziative potrebbe costarvi caro, anche in termini economici. Non vi piace tentare, né inventarvi soluzioni estranee al vostro panorama consueto. rischiate di volare basso rinunciando a priori a risultati che invece sarebbero a portata di mano.

La narrativa della settimana: “Dieci e lode” di Sveva Casati Modignani. Nella vita ci sono momenti, incontri, emozioni ineguagliabili, da dieci e lode: come la storia di Lorenzo e Fiamma, e del loro amore.

BILANCIA: 23/9 – 22/10: più decisi

Quasi quasi decidete di lavorare in casa, fra le vostre quattro mura domestiche, sul divano e davanti alla tv, senza avere l’impiccio di colleghi noiosi o il fiato sul collo del vostro capo. O chiedete un periodo di pausa per mettere a frutto i vostri progetti, circa il vostro patrimonio immobiliare, investendo denaro per una eventuale ristrutturazione. Qualsiasi cosa vogliate fare, non è male come idea, solo che dovete fare i conti con il misterioso Plutone e con il burbero Saturno che vi vedono con sguardi accigliati, invitandovi a riflettere sulle vostre eventuali prossime mosse. Siete per la pace e i compromessi, armoniosi e per niente litigiosi, quindi riuscite a trovare ottimi accordi per i vostri prossimi progetti. Evitate di creare ostacoli a causa di una indecisione o difficoltà a esporvi in prima persona e a reagire con grintosa immediatezza, non censurate l’evidenza.

La narrativa della settimana: “Inferno” di Dan Brown. Una discesa agli inferi che conquista lettori e spettatori.

SCORPIONE: 24/10 – 22/11: al top

Questo periodo non esitate a superare in modo plateale uno o più confini nell’ambito professionale, anche se Marte potrebbe non infondervi coraggio e intraprendenza, avete sempre i sostegni di Saturno e Plutone che vi infondono amore per le sfide, la tenacia per superarle e il trigono di Nettuno, simbolo del desiderio di esplorare nuovi orizzonti, supportati dall’ottimismo e dalla fiducia di Giove nel vostro cielo. Potrebbe trattarsi di un nuovo incarico nel contesto aziendale in cui operate o di un radicale rinnovamento della vostra attività se siete lavoratori autonomi o addirittura di un cambiamento totale di occupazione. Mercurio è il vostro alleato che vi permette di soppesare lucidamente i pro e i contro e vi promette momenti brillanti rilanciano eventuali rapporti professionali dormienti, offrendovi stimoli incoraggianti.

La narrativa della settimana: “La bottiglia magica” di Stefano Benni. L’autore all’ennesima potenza. Una storia d’avventura, amore e umorismo sfrenato per salvare la nostra fantasia.

SAGITTARIO: 23/11 – 21/12: bando alle paranoie

Sul fronte professionale possono esserci novità e iniziative che vi stupiscono, risparmiandovi intralci e complicazioni. Certo qualcosa potrebbe non andare come vorreste, ma con Mercurio di transito nella dodicesima casa sfruttate i poteri del vostro intuito, cominciate a dare ascolto a quella vocina interiore che vi suggerisce mezzi e modi per raggiungere i vostri traguardi. La prudenza è d’obbligo negli investimenti e nelle compravendite, gestire il denaro richiede molto impegno, perché non sempre il bilancio è a vostro favore. Aspettate fine anno quando Giove vi sorride e vi riempie il portafogli. Non giocate a fare il morto per non andare alla guerra, spesso questo difetto potrebbe esserti d’intralcio.

La narrativa della settimana: “Una grazia infinita” di Danielle Steel. A San Francisco, un terribile terremoto rimescola le vita di quattro sopravissuti. Un romanzo intenso e toccante, un cui l’autrice mette in scena un’affascinante galleria di personaggi.

CAPRICORNO: 22/12 – 20/1: nuove collaborazioni

Avete intenzione di fare grandi cose, spinti da Plutone che vi suggerisce di coltivare grandi ambizione, da Saturno che vi vuole sempre più concentrati ed efficienti. Con Mercurio a favore siete più lucidi e razionali, sapete distinguere i progetti redditizi dai pessimi affari e avete la capacità di pianificare nei minimi dettagli strategie. Tentate il rilancio degli affari in grande stile o per ridurre la distanza che vi separa dalla promozione. Se le vostre iniziative necessitano di appoggi e collaborazioni non temete, trovate collaborazioni e sponsorizzazioni più facile del previsto. Attenti a non dimenticarvi, nei vostri perfetti piani quinquennali, che c’è una variabile imprevedibile di cui spesso non tenete abbastanza in conto, ossia il fattore umano.

La narrativa della settimana: “La fortuna ti sorride” di Adam Johnson. Una serie di racconti ingegnosi, comici e sorprendenti, sempre incisivi e profondi.

AQUARIO: 21/1 – 19/2: pazientare

Tacere sarebbe meglio, rinviare ad un altro momento è ancora più proficuo, Mercurio non è il vostro alleato e potrebbe complicare le relazioni con i piani alti, ma anche i rapporti con i soci, clienti e fornitori. Date fondo alle scorte di diplomazia, ad una pazienza infinita, cercando di seguire nuovi schemi dettati da un Urano contrario, mentre Giove alimenta il vostro pessimismo. Non serve mandare all’aria i vostri progetti, si tratta solo di rimandare al mese prossimo, quando tutto torna a splendere, ritrovando il buon umore, il sorriso e la voglia di fare. Magari sarebbe meglio prendersi qualche giorno e organizzarsi al meglio per le prossime settimane, quando il terreno è più fertile per seminare e sicuramente sarete ascoltati con grande interesse. Purtroppo, anche le soluzioni più creative richiedono programmazione e rispetto di certe regole.

La narrativa della settimana: “La biblioteca delle anime” di Ransom Riggs. Il terzo e ultimo capitolo della saga dell’autore in occasione dell’uscita del suo film.

PESCI: 20/2 – 20/3: non vi fermate!

Sole, Mercurio, Giove e Venere positivi vi spronano ancora di più ad andare veloci come un treno senza fermate e senza soste. Vi sentite vincenti, pieni di ottimismo e di voglia di fare. Proponete affari, cercate collaborazioni, scrivete tanto e tanto, girate in lungo e in largo per promuovere i vostri lavori, per cercare conferme e confronti. Siete ad un punto della vostra vita che non vi sentite più dei Pesci, ma state assomigliando ai nativi del Capricorno. volete far loro concorrenza? Ci riuscite e sapete perché? Perché siete anche emotivi e sensibili, ascoltate parecchio il vostro intuito, sapete gestire le vostre sensazioni e provare emozioni. Razionali ed efficienti certo, ma anche geniali! Avete imparato ad agire concretamente, senza più tanto lamentarsi.

La narrativa della settimana: “Il settimo manoscritto” di Fabrizio Santi. Un antico manoscritto viene rubato dal convento della chiesa di San Gregorio al Celio a Roma. Apparentemente non c’è motivo che giustifichi il furto. Dato che ne esistono sette copie. Eppure…

Loredana Galiano

By |2018-10-08T08:59:51+00:00ottobre 8th, 2018|Categories: Blog, Storie e racconti|Tags: , , , , , , , , , , , , , |

About the Author:

Nasce in un pomeriggio d’estate mentre l’uomo metteva il primo piede sulla Luna. Cancro ascendente Scorpione e luna gemelli, mancata musicista, insegue le stelle, le acchiappa, le intervista e si fa raccontare tutto di loro, da Plutone a Mercurio. Appassionata e studiosa di astrologia, dapprima come autodidatta, poi segue gli studi a Bari, conseguendo tre livelli, diversi master, proseguendo con gli studi di approfondimento e aggiornamenti. Scrive x il proprio blog: http://astromix.intervista.org, collabora con vari siti e scrive x diverse testate cartacee. È appena uscito il suo primo libro: “Fatti e disfatti di un anno effervescente”. Un manuale creativo sull’ anno 2018 con astrobiografie di personaggi noti e suggerimenti su tisane, libri e autori.

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Phone: +39 123 32 32 321

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER