AAA cercasi fidanzato

AAA cercasi fidanzato per donne che non credono più che esistano candidati adatti. Vi sembro cinica? Eh certo! Perché lo sono diventata… E come me, la maggior parte delle mie amiche.

Si sa che noi donne siamo cresciute col mito dell’uomo ideale, del principe azzurro, ecc…Ma quale principe azzurro… Il principe azzurro mi sembra come il personaggio di Charming in Shrek, ricordate il figlio della fata madrina? Quello! Un giovanotto di sesso incerto e fan del lucidalabbra.

Allora crollano tutti i nostri miti? No no assolutamente! Diciamo che cambiano un po’ e non cerchiamo più l’uomo ideale, ma vogliamo comunque una serie di requisiti che facciano dei signori uomini “i nostri uomini”.

Mentre aperitiviamo se ne parla: ma che ci vuole a trovare uno, con quelle poche qualità di base per diventare “l’uomo giusto”?

Cominciamo a chiederci a vicenda cosa vorremmo in un uomo. Che qualità, fisiche e non, dovrebbe avere Qualcuna dice : bell’aspetto, voce profonda e ironia. Qualcun’altra: sedere sodo, bel sorriso e mani curate.

Altro parere: romantico, sessualmente dotato e che non stia troppo addosso. Io sono una fan delle teste rasate a zero, della complicità e dei baciatori.

C’è chi ama l’uomo che fa sorprese, chi quello che si dimostra presente con messaggi e telefonate, chi lo vuole alto, chi non ha aspettative fisiche ma guai se non ha una cultura generale.

Insomma, tra un drink ed una pizzetta, tra una bibita ed una fetta di salame, stiliamo una lista lunga quanto quella degli inviti all’ultimo royal wedding! Ma in fin dei conti, chiedere tutte queste cose non è lo stesso che aspettare il principe azzurro? Io credo di sì.

Se ci pensiamo bene, le nostre relazioni più importanti le abbiamo avute o le abbiamo con uomini che non rispettano quasi nessuno dei canoni che elenchiamo.

Quindi, ci chiediamo, che senso ha volere delle caratteristiche precise se tanto poi, ci capitano uomini completamente diversi?

Ci diciamo che serve a darci un’idea, a sperare che capiti quello con le giuste caratteristiche. Mi pare che siamo un po’ illuse… E forse anche caparbie come i salmoni che risalgono le cascate! In fin dei conti forse è meglio non volere niente di particolare ed accettare le persone come sono.

>Però, provoco, così non è un accontentarsi? Tipo, quel che capita capita.Qualcuna mi dà ragione, ma altre dicono che non vuol dire accontentarsi, ma essere così mature da accettare l’altro con pregi e difetti.

Ecco che a fine serata giungiamo ad una conclusione: buttiamo l’occhio su chi ci attira, ma restiamo aperte ad altre caratteristiche. Le più giovani però non demordono: aspettano ancora per un po’ l’uomo ideale.

Buona attesa ragazze e che arrivi presto!

Cin cin
LaVanda

2018-10-08T20:05:52+00:00

About the Author:

Ciao, sono LaVanda pseudonimo di Daniela. Sono nata sulle rive dello splendido mare siciliano ma sono stata immediatamente adottata dal tentacolare hinterland milanese. Curiosa e ottimista fino allo sfinimento, accumulatrice compulsiva di esperienze ed emozioni. single. Amo uscire con gli amici e chiacchierare davanti ad un drink o ad una buona cena. Con me non vi annoierete di sicuro. LaVanda

Leave A Comment

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Phone: +39 123 32 32 321

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER