Sono una persona poco ordinaria e pertanto ho scelto, in questa specie di “guida all’Irlanda-fai da te”, di parlarvi di posti poco conosciuti ma che meritano di essere visitati.

In questo articolo vi parlerò di Cobh, Contea di Cork. Sentite già la magia al solo pronunciare questo nome?

Cobh e’ un paesino situato su di un’isola al largo della città di Cork. Questa caratteristica cittadina e’ stata l’ultima fermata del Titanic, nel 1912, prima che la nave si immettesse nell’Oceano Atlantico.

Tra il 1848 e il 1950 circa 6 milioni di irlandesi emigrarono all’estero, ben 2.5 milioni partirono proprio da Cobh.

Nativo di Cobh era Robert Forde, membro della spedizione Terra Nova guidata dal Capitano Robert Falcon Scott del 1910-1912. Questa spedizione mirava a scoprire territori inesplorati dell’Antartica Britannica.

Un’attrazione da non perdere assolutamente quando si visita Cobh e’ l’isola di Spike.

Quest’isola ha ospitato: un monastero del 6th secolo, una Fortezza militare e la prigione vittoriana più grande del mondo. E’ possibile recarsi sull’isola e fare un tour della prigione che ha ospitato 2300 prigionieri.

Altra attrazione da non perdere è il Fota Wildlife Park. In questo zoo vi sono tante varietà di animali: giraffe, zebre, rinoceronti, leoni, giaguari, tigri, aquile reali, primate di ogni tipo e tanti altri.

Il tour è di circa un’ora e si può visitare sia a piedi che con il trenino ed è adatto sia alle  famiglie che agli adulti che amano la natura.

Non dimentichiamo poi: The Queenstown Story, nel Cobh Heritage Centre, dove si viene catapultati all’epoca della grande emigrazione irlandese; Cobh Pastimes Old Times Photography Studio, adatto per gli amanti delle foto d’epoca; il museo di Cobh; il Titanic Experience, per rivivere le emozioni del 1912.

Quest’isola offre molto ed è, a mio parere, un gioiello poco conosciuto che va assolutamente ammirato.

Quindi, preparate le valigie e….. Buon Viaggio!!

Chiara Zanzi