8 Marzo Giornata Internazionale della Donna

8 Marzo Giornata Internazionale della donna

Alla libertà di decidere della nostra vita, di scegliere con chi dividerla e come viverla. Per tutte quelle donne morte ammazzate per l’incapacità dei loro uomini di superare un no, a chi in silenzio  prende botte pensando di meritarle, a chi sopporta pacche sul culo e apprezzamenti per la paura di perdere un posto di lavoro, a quelle donne che accettano una vita di compromessi perché schiacciate da retaggi culturali ormai obsoleti.

Al diritto di non dover  vendere il proprio corpo perché non si tratta di una atto d’amore come qualcuno vuol  far credere ma solo di fame e miseria e fuga dalla guerra.

Per chi ama alla follia senza essere contraccambiata e per chi vive la bellezza di un amore folle, per chi ride per un nulla, per chi gode di un semplice gesto, di un abbraccio, di una carezza.

Per chi è alla perenne ricerca di qualcosa e ogni giorno alza l’asticella per raggiungere nuovi obiettivi e conferme.

A noi che riusciamo ad essere stronze fino all’inverosimile senza pensare che, insieme, potremmo letteralmente spaccare il mondo e far andare tutto molto meglio, Noi che siamo toste, intelligenti eppure ci facciamo schiacciare a volte dai pregiudizi e dalle cattiverie.

Noi che vogliamo e dobbiamo essere accettate nelle nostre mille sfaccettature del nostro essere Donna!

Andiamo con dignità a testa alta senza paura, se poi, lo facciamo tutte unite la paura stessa avrà timore, si spaventerà e lascerà il posto alla compassione ed alla voglia di vita.

Non è nulla di che, non ha un buon profumo è vero ma ci somiglia: forte e resistente anche se fragile all’apparenza.

By |2018-10-09T14:42:40+00:00marzo 7th, 2018|Categories: Blog, Donne Vincenti|Tags: , , , , , , , , , , |

About the Author:

Pensate ad una bella signora, mora, occhi verdi. Età anagrafica... dai non cominciate, lo sapete che non si chiede mai l'età ad una donna sopra i 20 anni. Età dimostrata "indefinita" ma comunque quella che fa rima con "anta", che vuol dire tutto o niente. Età sentita: dipende dai giorni. Sono permalosa quel tanto che basta, ma sopratutto ironica, passionale e romanticamente cinica. Ho un sorriso aperto che cerco di dispensare a tutti quelli che conosco perché ho imparato che il sorriso è contagioso, non costa nulla e tutti se ne  meritano uno. Il progetto unisce donne e amiche per regalarvi rubriche tutte al femminile: cuore, amore, rughe e tanto altro. Buona lettura. Catia
Toggle Sliding Bar Area

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Phone: +39 123 32 32 321

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER