La nostra Nadia ha elaborato questa ricetta per dei biscotti buoni ma buoni veramente da provare sia a colazione che “pucciati” nel caffè o nel the per uno spuntino dolce.

Mescolate tutti gli ingredienti  fino ad ottenere un impasto  un po’ appiccicaticcio, di quello che si attacca alle dita mi raccomando. Un  tocco finale per dare personalizzazione con un po’ di Aloe Berry quel tanto che basta circa 20 ml.
Spalmate l’impasto sulla leccarda foderata di carta forno e divertitevi con le formine che preferite. Se avete dei bimbi fate scegliere a loro fregandovene se si sporcheranno. Hanno inventato le lavatrici per fortuna. E poi i bimbi sporchi di biscotti e marmellata sono i più belli.

Dimenticavo il segreto più importante: mentre impasti canta una canzone, anche a mezza voce va bene, basta che sia una canzone felice ed i biscotti verranno meglio: provare per credere!

Grazie Nadia